Recensione Piadina Schar Senza glutine

Son sicura che questo post avrà tante persone che la penseranno come me, e tante altre invece no!
Prima di comprare la Piadina della Schar senza glutine,ho cercato di trovare su internet delle opinioni;li ho trovati solo sul sito della Schar ,con pareri molto contrastanti e soprattutto risalenti a qualche anno fa.
Ma neanche i pareri più terribili mi hanno allontano dalla piadina,ed eccomi qua a recensirla.

L’ho comprata al prezzo di 3,99 e la confezione si presenta con due piadine non troppo grandi (80 gr) ,e una volta aperta,  l’altra piadina va conservata in frigo per un periodo massimo di tre giorni. Penso che se facessero confezioni singole sarebbe molto più comodo! Il prezzo,come sempre,lo trovo un pò esagerato , ma non conosco nessun’altra marca che faccia piadine già pronte.
2014-07-07 19.43.19 2014-07-07 19.44.50 - Copia
Ho farcito la mia piadina,con un condimento semplice,fresco e leggero in quanto già l’impasto della piadina stessa mi sembrava un pò pesante .
L’ho farcita con pomodorini,mozzarella e rucola precedentemente conditi in un piatto.
Considerando il problema del cibo senza glutine,ossia quello che se non mangiato subito diventa secco,asciutto e stopposso,ho scaldato la piadina tre minuti per lato e me la sono servita super calda. Non ho aspettato nessun minuto,solo pochi secondi il tempo di farcila. Risultato?
IMG_20140707_200400
A ME è PIACIUTA DAVVERO TANTO!
OK,concordo con molti romagnoli che non la considereranno una piadina doc ,ma è un buon sostituto al pane e l’ho gradita parecchio. A fine pasto ero soddisfatta e quindi questo sarà un acquisto che rifarò.
Voi l’avete provata? Che ne pensate?

Annunci

6 thoughts on “Recensione Piadina Schar Senza glutine

  1. Le abbiamo provate anche noi e condividiamo la tua opinione, non sono affatto male; peccato per la “rigidità” tipica dei prodotti senza glutine che le rende piuttosto fragili, diciamo che vanno maneggiate con cura 😉

    1. Tu le hai scaldate in padella o in microonde? Trovo che se mangiate subito dopo scaldate sia perfette.ho anche mangiato quella lasciata in frigo per tre giorni e l’ho farcita con cotto e fontina.l ho cotta ancor piu del previsto perchè non mi si scioglieva la fontina e l’ho trovata ancora meglio! Ecco ho scoperto che se cotta bene,si ammorbidisce un po di piu 😉 i miei familiari non celiaci la hanno apprezzata ed ora un giorno a settimana ceniamo con piadina glutenfree per tutti!

  2. ciao, io anche le ho provate e tra queste “pietre” che si spaccano anche solo se le porti dalla dispensa al tavolo, e l’opzione fai da te quando hai tempo..io preferisco la seconda. se compri un pacco di farina qualunque (possibilmente per salati) e la lavori con l’acqua e un pizzico di bicarbonato te ne prepari un 3/4 piadine e te le congeli comodamente, così quando ti servono le disponi direttamente in padella e le mangi =) risparmi tantissimo e puoi farti delle piadine giganti e che sopratutto puoi portare con te in viaggio rivelandosi si rivelano estremamente tattiche. ciao =)!

    1. Proverò sicuramente.. ma onestamente più per il risparmio perchè le trovo molto buone, soprattutto mia mamma glutinosa le trova favolose: Il verdetto dei glutinosi è sempre fatale! Ahaha
      Grazie per la visita! A presto, spero darai ancora il tuo contributo con i tuoi commenti. Buone feste.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...