Panettone Motta gluten free

Finalmente è arrivato il momento di commentare un panettone senza glutine. Si sa bene che non è Natale se nelle nostre tavole non sono presenti pandori e panettoni. Ma quando si entra nel mondo gluten free la scelta è molto dura e combattuta, soprattutto per la spesa che si va ad affrontare in termini di denaro. Ma prima ancora di recensire il prodotto in sè vi racconto la mia dinamica.
Mi sono diretta al negozio gluten free di Prato con il pensiero unico di quale pandoro e panettone acquistare. Appena sono entrata, le idee si sono confuse. Avrei voluto comprarli tutti ma  i prezzi esagerati non mi hanno permesso di esaudire il mio desiderio così ho optato per il pandoro della Giusto ( di cui vi parlerò tra qualche giorno) e il panettone della Motta rigorosamente senza glutine.
Al negozio era presente il pandoro Bauli al costo di 15 euro e dati i commenti negativi ho deciso di dare la precedenza a quello dello Giusto. Di panettoni ce n’erano di ogni marca: Nutrifree, Schar e di nuovo della Giusto. I prezzi, ad eccezione della Bauli rientravano nel range dei 8-10 euro. Inoltre, giusto per informarvi, la Giusto ha fatto una promozione con la quale, se si prende un pandoro e un panettone con uvetta e canditi il prezzo è di 14,10 euro anziché 16,40.
Ma arriviamo al nostro panettone Motta. Innanzitutto sono sempre contenta che sempre più marchi si stiano dedicando al senza glutine, e lo sono ancor di più quando il risultato è eccellente.
Premetto che io non amo i panettoni, odio profondamente canditi e uvetta, ma certo è, che non è mai un sacrificio poter mangiare, quindi ve ne parlo comunque con soddisfazione, ancor di più per i risultati sorprendenti del panettone Motta senza glutine.
Si presenta in un pacco di 400 gr e l’ho acquistato al prezzo di 10,90 euro, ma al supermercato è possibile reperirlo al costo di 8 euro.
2014-12-20 20.03.50Appena l’ho aperto e preso in mano ho subito percepito la morbidezza del panettone. Il sopra si ammorbidiva quasi a diventar fragile e soffice.
2014-12-20 20.04.24

La consistenza iniziale non ha deluso le aspettative create a primo impatto.
L’odore è ottimo, l’ho tagliato con estrema facilità senza che si sbriciolasse, l’interno è sorprendentemente umido ( sicuramente la presenza di canditi e uvetta ha aiutato). Il sapore è senza ombra di dubbio un sapore da panettone. E’ morbido e molto piacevole da mangiare. Il giorno dopo dall’apertura si mantiene umido non modificando né il gusto né la consistenza, neanche di poco.
2014-12-20 20.06.06 2014-12-20 20.07.54

Commento dei NON celiaci –> Di gusto pressoché identico e molto buono. Definito esattamente ‘meno saziabile e meno corposo’. Mi è stato detto che lo mangiano con gusto ma che per saziarsi hanno bisogno di almeno due fette. Quindi,in sostanza, come tutti i prodotti senza glutine è più leggero e digeribile, ma comunque molto buono.
2014-12-20 20.08.00 2014-12-20 20.08.10

Ho quindi approvato il prodotto e se amassi il panettone esattamente come il pandoro lo avrei finito in un giorno solo.
Ora sta a voi, ditemi quali sono i prodotti da voi provati: #ditelavostra
A presto con la recensione del pandoro della Giusto.

Annunci

5 thoughts on “Panettone Motta gluten free

  1. Ciao io ho provato il panettone con uvetta e canditi della nutrifree pagato alla “modica” cifra di 10,50€ per 600g. L’aspetto è delizioso, si taglia bene e risulta abbastanza morbido, l’odore sembra quello “originale” ma al primo morso ci si rende conto che non sa di niente! Manca assolutamente di gusto, una vera delusione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...